Per amore della natura

L’impegno di Vinolok per la sostenibilità guida tutte le fasi dalla produzione del vetro alla consegna

Diventa ecologico

Il vetro è una sostanza composta esclusivamente da materie prime naturali ed è uno dei pochi materiali riciclabili al 100% senza perdita di qualità. Il vetro è l’archetipo del packaging sostenibile e come tale è normalmente la prima scelta per i consumatori che sono attenti all’ambiente.

Un futuro sostenibile

Sapevi che il vetro, principale componente del tappo Vinolok, è riciclabile all’infinito senza perdere alcuna proprietà? Può essere fuso ripetutamente e trasformato in nuove chiusure Vinolok o altri prodotti in vetro. Anche l’anello di tenuta è riciclabile allo stesso modo del polietilene a bassa densità (utilizzato nei cartoni dei succhi di frutta e del latte). Il risultato è una chiusura riciclabile al 100%.

Come funziona il riciclaggio Vinolok

Se decidi di non conservare Vinolok e continuare a utilizzarlo, puoi riciclarlo con facilità. Sappiamo tutti che una bottiglia di vetro va gettata nel cassonetto della raccolta differenziata. Puoi fare lo stesso con Vinolok.

1.
Una volta deciso di riciclare la chiusura, è sufficiente separare manualmente l’anello di tenuta dalla parte in vetro.
2.
Riponi l’anello di tenuta nella raccolta della plastica e la parte in vetro nella raccolta per il vetro.
3.
Se non si è in grado o non si desidera separare l’anello di tenuta dalla parte in vetro, si può gettare il tappo integro insieme alla bottiglia vuota nella raccolta del vetro. Nella linea di selezione di un moderno impianto di riciclaggio, il vetro viene frantumato e gli altri materiali (anello di tenuta, etichetta, capsule) vengono separati automaticamente.
4.
I pezzi di vetro residuo (vetro frantumato) vengono riutilizzati come parte del lotto per fondere e produrre nuovi prodotti in vetro, incluso Vinolok.

Upcycling

Il ciclo di vita di una chiusura in vetro può essere illimitato. Con il termine upcycling si intende la trasformazione di un prodotto in qualcosa di utile e spesso bello, come avviene per una chiusura in vetro e una bottiglia. L’acqua vi può essere servita in un bar, a casa può essere utilizzata per conservare olio e altri liquidi. Non è solo virtuosa per l’ambiente, rappresenta anche un efficace strumento di promozione del brand.

Approvvigionamento
responsabile

La chiusura di vetro è fatta con le migliori materie prime provenienti da fonti locali. Allo stesso tempo, la produzione ha luogo nella Boemia settentrionale. L’estrazione della sabbia di quarzo, la fusione del vetro e la pressatura vengono effettuate localmente, nel raggio di 40 chilometri dalla sede dell’azienda.

Conservazione
dell’acqua

Vinolok rispetta i severi limiti di emissione di sostanze inquinanti prescritti per le acque di scarico nella rete fognaria. Per esempio, abbiamo un circuito chiuso di acqua di raffreddamento che minimizza il consumo idrico nel nostro processo di fusione del vetro.

Riciclaggio
interno

Il 99% del vetro di scarto della produzione Vinolok viene nuovamente utilizzato per la produzione di tappi.

Produzione
ecologica

In Vinolok ci serviamo della vetrofusione elettrica più efficiente. Questo metodo non inquina con i gas le immediate vicinanze dell’impianto di produzione, in quanto la quantità di emissione diretta di prodotti di combustione e polvere è minima.

La qualità prima di tutto

Uno degli obiettivi principali dell’azienda è quello di fornire ai clienti prodotti e servizi di alta qualità. Ogni singola chiusura di vetro supera al 100% il controllo di qualità per quattro volte durante il processo di produzione; per questo Vinolok è garanzia di una bevanda sigillata in modo sicuro. Al fine di soddisfare i requisiti attuali e futuri dei clienti in termini di qualità e sicurezza dei prodotti, abbiamo introdotto un Sistema di Gestione Integrato con l’applicazione di moderni principi di gestione e norme internazionali ISO 9001 e ISO 22000.

Imballaggio e spedizione

Anche dopo la produzione della chiusura Vinolok, continuiamo a essere focalizzati su materiali e procedure ad alta efficienza e basso impatto, fino alla consegna dei tappi ai clienti.

%

La scatola di cartone in cui vengono consegnati i tappi è realizzata in materiale riciclato (68%) ed è adatta per essere ulteriormente riciclata dopo l’uso. La superficie è realizzata in fibra primaria per garantire l’igiene dell’imballaggio.

%

I vassoi, che tengono fermi i tappi durante il trasporto, sono realizzati in fogli di PET a tre strati. Lo strato interno, che rappresenta l’80% dello spessore totale del blister, è realizzato in materiale PET già riciclato. Entrambi gli strati esterni sono realizzati in PET vergine per soddisfare le specifiche di qualità per i materiali a contatto degli alimenti. L’intero vassoio è completamente riciclabile.

%

I pallet utilizzati per la spedizione delle scatole di tappi Vinolok sono riutilizzabili al 100%.

Riciclaggio dei
vassoi da spedizione

Il design funzionale di questi vassoi permette di impilarli uno sull’altro, avvolti in un imballo solido. Dopo l’imbottigliamento, per piccole quantità è possibile riporli nella raccolta della plastica, mentre per quantità importanti si può contattare un’azienda specializzata nel riciclaggio del PET. Contatta il nostro servizio clienti per trovare il più vicino.

Anello
di tenuta Vinolok

Potresti essere curioso di conoscere alcuni aspetti relativi all’anello di tenuta:
– È realizzato in resina copolimerica Elvax 550A prodotta dall’azienda DuPont
– Non è resina siliconica ed è privo di PVC e ftalati
– È conforme alle normative europee per i materiali destinati a venire a contatto con alimenti e bevande
– Non è incollato alla chiusura, può essere rimosso a mano e riciclato.

Responsabile nei confronti della nostra regione e delle persone

Vinolok si attiene strettamente a un programma completo di pratiche aziendali di responsabilità ambientale e processi produttivi, che soddisfano tutti i principali standard e la legislazione dell’UE.
Le nostre tecnologie vengono volontariamente sottoposte a regolari verifiche da parte di laboratori e organizzazioni accreditate per garantire adeguati livelli di conformità e condizioni di lavoro sicure per i nostri dipendenti in tutto il mondo.

Rimani aggiornato con la nostra newsletter